• Home
  • Torte
  • Torta sbrisolona: La vera storia della torta originale mantovana
Torta sbrisolona: La vera storia della torta originale mantovana

Torta sbrisolona: La vera storia della torta originale mantovana

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      La sbrisolona si può conservare per 1-2 settimane chiusa in una campana di vetro o in una scatola ermetica.

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      La torta sbrisolona è un dolce a base di mandorle originario del territorio lombardo, ed è il vanto della città di Mantova. Ha un sapore molto pronunciato, di consistenza dura, ma friabile. È da queste caratteristiche che nasce il nome sbrisolona, da “sbrisa” che significa briciola.

      Una torta povera, che ha origini contadine a base di farina di mais, zucchero, mandorle e burro e nella ricetta originale strutto. Questi semplici ingredienti, semplicemente sbriciolati insieme danno vita ad una torta squisita che prende il nome di sbrisolona, che oggi viene chiamata comunemente sbriciolata.

      Potete accostare la sbriciolona con le creme che più vi aggradano, favoloso anche l’abbinamento con una pallina di gelato alla crema.
      La torta sbrisolona è perfetta in ogni occasione, non limitatevi a servirla come dessert o come spuntino per merenda, sbizzarritevi. Ricordate, la torta sbrisolona non è la classica torta, quindi rinunciate, al taglio classico della fetta di torta, spaccatela a mano e servitela così come viene.

      TORTA SBRICIOLATA ALLE NOCI

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      (Visited 624 times, 1 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Torta sbrisolona: La ricetta

      Setacciate insieme la farina bianca, quella gialla e la vanillina; disponete il tutto a fontana e versatevi le mandorle che avrete passato al tritatutto, lo zucchero, la buccia di limone, i tuorli e il burro morbido e a pezzetti. Lavorate velocemente con la punta delle dita per ottenere un composto non omogeneo bensì sbriciolato.

      Passo 2
      Segna come completo

      Versate questo impasto granuloso in una tortiera di 23 cm ben imburrata e fate cuocere nel forno già riscaldato a 190° per un’ora circa. A cottura ultimata togliete dal forno, staccate la torta dalla tortiera scuotendola, poggiatela su un piatto da portata e cospargetela con lo zucchero a velo.

      Pollo e patate
      Pollo e patate con la friggitrice ad aria calda
      pane di zucca
      Pane di Zucca: Le ricette con la zucca
      • 624 Visualizzazioni
      • 1 ora e 15 min
      • Per 8
      • Facile
      • 190°

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      250 g di Farina bianca
      150 g di Farina di Mais
      250 g di Mandorle dolci
      200 g di Zucchero semolato
      1 bustina di Vanillina
      1/2 buccia di Limone grattugiata
      2 Tuorli
      200 g di Burro
      Zucchero a velo q.b.

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      Pollo e patate
      Pollo e patate con la friggitrice ad aria calda
      pane di zucca
      Pane di Zucca: Le ricette con la zucca

      Aggiungi il tuo commento

      Subscribe
      SCARICA ORA

      Scarica Gratis La Rivista Del Cucchiaio di Latta In Pdf

      Registrati e riceverai il link per scaricare il RICETTARIO N°1 del Cucchiaio di latta "SPECIALE FRIGGITRICE AD ARIA"
      close-link