Spalla d’agnello ripiena

Spalla d’agnello ripiena

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      Perfetto anche accompagnato con delle patate al forno.

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      Scopri la ricetta della spalla d’agnello ripiena, una ricetta sfiziosa con sapori tradizionali e divertenti.

      Segui la nostra ricetta con questo ingrediente che costa poco ed è molto saporito.

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      (Visited 565 times, 1 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Preriscaldate il forno a 150°C: Scaldate a fuoco medio un filo di olio in una padella antiaderente. Aggiungete aglio, cipolla tritata e rosolate per 10 minuti finché non diventerà morbida. Trasferite in una ciotola e tenete da parte.

      Passo 2
      Segna come completo

      Frullate 1 mazzo di basilico per pochi secondi. Aggiungete il pistacchio, le acciughe, il pane e frullate per amalgamare il tutto. Regolate di sale, unite la buccia grattugiata del limone, il composto di cipolla, un filo d'olio e amalgamate bene. Aprite la spalla, salate e distribuite al centro la farcia al basilico, poi avvolgete la carne su se stessa iniziando da un'estremità. Legate bene la carne con lo spago da cucina, poi spennellate con olio d'oliva.

      Passo 3
      Segna come completo

      Fate rosolare l'agnello a fuoco alto in una casseruola con coperchio adatta anche alla cottura in forno; dovrà cuocere un paio di minuti per lato, poi trasferitelo su un piatto a riposare.
      Aggiungete l'olio, riducete il fuoco e rosolate il sedano e la cipolla affettata per 5-10 minuti
      Mettete nuovamente l'agnello in tegame e irrorate con il vino, portate a ebollizione e aggiungete tanto brodo quanto ne serve per arrivare a coprire per metà la carne. Unite l'alloro e riportate a bollore.

      Passo 4
      Segna come completo

      Tagliate a metà il limone e unitelo alla carne in casseruola. Tagliate un pezzo di carta oleata grande abbastanza per coprire la carne e bagnatelo con acqua. Adagiate la carta intorno alla carne, coprite la casseruola con il coperchio e cuocete in forno per circa 3 ore, bagnando la carne con i suoi succhi durante la cottura.
      Quando l'agnello sarà cotto trasferitelo su un vassoio e coprite con carta stagnola. Eliminate il grasso in eccesso nei succhi di cottura poi fate ridurre il sugo sul fornello a fuoco medio per 15 minuti.
      Tritate il mazzo di basilico rimasto e aggiungetelo al sughetto prima di servirlo con l'agnello.

      Trippa di vitello: la ricetta 1
      precedente
      Trippa di vitello: la ricetta
      Patate dolci a spicchi con sciroppo d'acero 1
      Il prossimo
      Patate dolci a spicchi con sciroppo d’acero
      • 565 Visualizzazioni
      • 3 ore e 45 minuti
      • Per 8
      • Media

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      2,5 kg di Spalla d'agnello disossata
      Olio d'oliva q.b
      2 spicchi di Aglio finemente tritati
      2 Cipolla 1 tritata finemete e una affettata
      2 mazzi di Basilico
      50 g di Pistacchi sgusciati
      6 Acciughe
      75 g di Pane vecchio tagliati a cubetti
      Sale q.b
      1 Limone non trattato
      2 gambi di Sedano affettati finemente
      200 ml di Vino Bianco
      500 ml di Brodo Vegetale
      2 foglie di Alloro

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      Trippa di vitello: la ricetta 1
      precedente
      Trippa di vitello: la ricetta
      Patate dolci a spicchi con sciroppo d'acero 1
      Il prossimo
      Patate dolci a spicchi con sciroppo d’acero

      Aggiungi il tuo commento