Risotto con asparagi e piselli

Risotto con asparagi e piselli

Caratteristiche:

    Il tipo di riso migliore per i risotti è il Carnaroli. Usato anche nell'alta ristorazione, questo riso mantiene bene la cottura e ha un'ottima capacità di assorbimento.

    ingredienti

    Indicazioni

    Share

    Oggi voglio presentarti un risotto con asparagi e piselli, gli asparagi fanno parte della famiglia delle Liliaceae, questi ortaggi sono davvero poco calorici – circa 25 calorie per 100 grammi – mentre in compenso hanno molta fibra.

    Il riso invece è, una graminacea del genere Orzya, è il cereale più diffuso del mondo è originario dell’Asia.

    Nel nostro Paese rappresenta un importante, ma spesso sottovalutata, alternativa al frumento, mentre in Giappone ed in Cina fornisce mediamente circa la metà delle calorie quotidiane.

    (Visited 223 times, 1 visits today)
    Passo 1
    Segna come completo

    Iniziamo con il preparare le verdure... pulite gli asparagi eliminando la parte finale dura del gambo e tagliateli a tocchetti. Tagliate 2 cipollotti a piccoli spicchi. In un tegame antiaderente fate fondere 20 gr di burro , unite le verdure che avete appena preparato e fatele insaporire per qualche minuto. A questo punto, salate, pepate e fate cuocere ancora per 10 min. unendo del brodo all’occorrenza. Unite ora i piselli e lasciate cuocere per altri 10 min.

    Passo 2
    Segna come completo

    A parte, in una ciotola mettete la panna ed unitevi gli stimmi di zafferano mescolando bene. Quando le verdure sono ben cotte, unite la panna con lo zafferano mescolando delicatamente e fate insaporire a fiamma alta per qualche istante. Spegnete il fuoco e tenete in caldo.

    Passo 3
    Segna come completo

    Nel frattempo preparate il risotto: in una casseruola fate imbiondire un cipollato tritato con 30 gr di burro, unite il riso, fatelo tostare per qualche istante mescolando per bene, quindi bagnatelo con una spruzzata di vino bianco secco. Lasciate evaporare il vino a fuoco vivace , aggiungete un po’ di brodo, abbassate la fiamma e portate a cottura aggiungendo brodo quando necessario.

    Passo 4
    Segna come completo

    A cottura ultimata togliete dal fuoco, unite il burro rimasto e il parmigiano, mescolate con cura e lasciate riposare coperto per qualche istante. Distribuite il risotto nei piatti e aggiungete su ogni piatto qualche cucchiaiata di verdure ben calde e servite subito…

    precedente
    Bocconcini di Spada alle olive
    cognac
    Il prossimo
    Gamberoni saltati al cognac
    • 223 Visualizzazioni
    • 50 min
    • Per 4
    • Facile

    Condividi sul tuo social network:

    Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

    ingredienti

    Regola porzioni:
    320 Riso Carnaroli
    mezzo bicchiere Vino bianco secco
    1 litro Brodo Vegetale
    3 Cipollotti
    40 Grana
    80 g Burro
    200 g Asparagi
    100 g Piselli
    1 bustina Zafferano se avete gli stimmi 1 cucchiaino
    1/2 dl Panna panna fresca
    Sale
    Pepe

    Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

    You need to login or register to bookmark/favorite this content.

    precedente
    Bocconcini di Spada alle olive
    cognac
    Il prossimo
    Gamberoni saltati al cognac

    Aggiungi il tuo commento