Ricetta Arancini di riso

Ricetta Arancini di riso

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      Si possono conservare temperatura ambiente per 1 giorno, potete anche riporli in frigo dove si conservano per circa 3 giorni. È possibile scaldarli in forno o al microonde. Ottimi anche da congelare!

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      Oggi vi presento la ricetta degli arancini di riso.

      Gli arancini di riso o Arancine sono una specialità tipica della cucina siciliana. Si tratta di piccoli timballi di riso, dalla forma tonda o con la punta a cono, fritti e farciti con ragù, formaggio e piselli. Vanto della cucina siciliana, infatti ogni città e ogni famiglia ha la propria variante, come succede con la pasta al forno. In Sicilia si trovano ovunque e in tantissime varietà di Arancine, tra le più conosciute ci sono gli arancini di riso bianchi di solito farciti con un ripieno di prosciutto cotto e mozzarella, quelli con l’aggiunta di zafferano che regala al riso il tipico un colore giallo, gli arancini di riso rossi, ripieni di ragù di carne esistono versioni vegetariane, ripieni di verdure e varianti di arancini al forno, più leggeri rispetto ai classici arancini fritti.

       

      (Visited 541 times, 7 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Fate appassire un trito di cipolla, sedano e carota in un tegame con il burro e l’olio. Prima che il soffritto prenda colore, unite la carne e rosolatela; poi, bagnate con il Marsala e lasciate evaporare a fuoco medio. Aggiungete, quindi, i pisellini e fateli insaporire per un paio di minuti. Versate il brodo bollente, in cui avrete sciolto il concentrato di pomodoro, e spargetevi sopra il prezzemolo tritato. Pepate, coprite e cuocete a lungo su fiamma dolce.

      Passo 2
      Segna come completo

      Quando il ragù sarà pronto, lessate il riso in abbondante acqua salata; scolatelo al dente. Trasferitelo in una terrina e conditelo con il parmigiano grattugiato, un uovo sbattuto e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda. Amalgamate bene tutto e lasciate raffreddare.

      Passo 3
      Segna come completo

      Nel frattempo, tagliate a dadini il caciocavallo (o, se preferite, la mozzarella) e tenetelo da parte. Appena il riso sarà freddo, mettetene una cucchiaiata abbondante in una mano e pressatelo leggermente contro il palmo, creando un incavo al centro.
      Riempite la cavità con un cucchiaio di ragù, ben sgocciolato e qualche dadino di formaggio; coprite tutto con un poco di riso e plasmate l’arancino, dandogli la forma di una piccola arancia.

      Passo 4
      Segna come completo

      A questo punto, passate gli arancini nella farina; poi, nelle rimanenti uova sbattute e, infine, nel pangrattato e friggeteli, pochi per volta, in abbondante olio di semi bollente. Estraeteli quando saranno dorati e poneteli su carta assorbente a perdere l’unto in eccesso. Serviteli caldi o tiepidi.
      [amazon table="4226"]

      Ciambellone vegano
      precedente
      Ciambella Vegana la Ricetta
      pasta con bottarga e pomodorini
      Il prossimo
      pasta con bottarga e pomodorini
      • 541 Visualizzazioni
      • 1 ora e 45 min
      • Per 6
      • Media

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      1,5 Kg di Riso
      1 bustina di Zafferano
      50 g di Parmigiano grattugiato
      4 Uova
      250 g di Polpa di vitello tritata
      100 g di Piselli sgranati
      1/2 Cipolla
      1 gambo di Sedano
      1 Carota
      2 cucchiai d' olio extra vergine
      1 cucchiaio di Concentrato di pomodoro
      1 tazza di Brodo di carne
      30 g di Burro
      1 bicchierino di Marsala
      100 g di Caciocavallo in alternativa si può usare della mozzarella
      1 ciuffetto di Prezzemolo
      Olio di semi q.b.
      Pangrattato q.b.
      Farina q.b.
      Sale q.b.
      Pepe q.b.

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      Ciambellone vegano
      precedente
      Ciambella Vegana la Ricetta
      pasta con bottarga e pomodorini
      Il prossimo
      pasta con bottarga e pomodorini

      Aggiungi il tuo commento