Pistacchi caramellati

Pistacchi caramellati

Caratteristiche:
    Cucina regionale

    Potete sostituire i pistacchi con altra frutta con guscio tipo, mandorle, pinoli etc. il procedimento rimane identico.

    ingredienti

    Indicazioni

    Share

    Perfetti per una colazione ricca e deliziosa, un vasetto di yogurt fatto in casa, due cucchiaini di pistacchi caramellati, una tazza di caffè e avrete l’energia sufficiente per affrontare la giornata.

    Il pistacchio è un frutto secco dal caratteristico colore verde ed è racchiuso in un guscio rigido dall’aspetto legnoso. In commercio si possono trovare freschi oppure tostati. Oltre ad essere consumati direttamente si impiegano per la preparazione di altri alimenti.

    Il pistacchio ha molte calorie, quindi non è indicato per chi deve seguire diete a basso contenuto calorico, non presenta particolari controindicazioni, e la sua ricchezza di vitamine e minerali ne fa un cibo interessante dal punto di vista delle proprietà. Per quanto per la maggior parte sia composto di grassi, si tratta di grassi monoinsaturi, che aiutano a regolare la quantità di colesterolo nel sangue e quindi ad aiutare la salute del sistema cardiovascolare.

    Ricordate che, come tutta la frutta a guscio, c’è il rischio di allergie; inoltre è sconsigliato a chi ha problemi di diabete e ipertensione.

    (Visited 5.217 times, 1 visits today)
    Ultimo aggiornamento il 25 Gennaio 2021 8:22 am
    Passo 1
    Segna come completo

    Togliete il guscio e tritate i pistacchi con il coltello riducendoli in piccoli pezzi. Prendete una padella antiaderente, scaldatela a fuoco medio, versate lo zucchero con un cucchiaio d'acqua e fatelo sciogliere. (lo zucchero deve sciogliersi bene se cosi non fosse aggiungete ancora un cucchiaio di acqua)

    Passo 2
    Segna come completo

    A questo punto aggiungete i pistacchi e iniziate a mescolare (io ho usato una paletta in silicone), all'inizio si formerà un grumo unico di zucchero e granella, ma non preoccupatevi, appena lo zucchero inizierà ad asciugare e a caramellare si inizieranno a formare delle bellissime palline di granella di pistacchi, l'importante è non smettere di mescolare. In tutto, il procedimento durerà circa 5 minuti. Quando sarà caramellato al punto giusto (con un bel colore ambrato) togliete dalla padella e versatelo su di un tagliere a raffreddare. Potete separare la granella rimasta ancora attaccata semplicemente sfregandola fra le mani.

    La cassoeula 1
    precedente
    La cassoeula
    Radicchio arrostito al forno 1
    Il prossimo
    Radicchio arrostito al forno
    • 5.217 Visualizzazioni
    • 10 Min
    • Per 1
    • Facile
    • Fuoco medio

    Condividi sul tuo social network:

    Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

    ingredienti

    Regola porzioni:
    100 gr Pistacchi
    4 cucchiai Zucchero semolato
    1 cucchiaio Acqua

    Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

    You need to login or register to bookmark/favorite this content.

    La cassoeula 1
    precedente
    La cassoeula
    Radicchio arrostito al forno 1
    Il prossimo
    Radicchio arrostito al forno

    Aggiungi il tuo commento