Olive ascolane la vera ricetta tradizionale

Olive ascolane la vera ricetta tradizionale

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      Le olive ascolane sono sicuramente uno dei piatti più rappresentativi della cucina regionale delle Marche, un piatto che ha fatto il giro del mondo. Un tipico antipasto tradizionale marchigiano, perfetto per un buffet o come antipasto per accompagnare un aperitivo tra amici. La ricetta delle olive ascolane si prepara in poco tempo; infatti, in appena trenta minuti avrete a tavola delle favolose olive all’ascolana. Scoprite la ricetta originale delle olive ascolane, favoloso antipasto con carne e olive che farà la felicità di grandi e piccini.

      Le crocchette di riso con la friggitrice ad aria

      Risotto con Salsiccia

      Se vi sono piaciute le nostre ricette potete seguirci anche sulla nostra PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per continuare a rimanere aggiornati sulle nostre ricette e sulle novità! Siamo ANCHE SU TELEGRAM

      (Visited 63 times, 1 visits today)
      Ultimo aggiornamento il 29 Novembre 2021 11:40 am
      Passo 1
      Segna come completo

      come si preparano le olive ascolane

      Lavate il sedano, la cipolla e la carota e tritatele in modo grossolano. Mettete a soffriggere il trito di carote, sedano, cipolla in una padella, aggiungete 2-3 cucchiai d’olio e fate soffriggere a fiamma bassa. Pulite bene i fegatini e tagliate tutte le altre carni a dadini piccoli.

      Passo 2
      Segna come completo

      Unite al soffritto di verdure la carne di manzo, pollo e maiale e fateli rosolare per un paio di minuti, ora aggiungete anche i fegatini, fate soffriggere ancora un paio di minuti poi aggiungete il vino bianco e lasciatelo evaporare, quando sarà evaporato aggiungete il concentrato di pomodoro sciolto con poca acqua e lasciate ridurre a fiamma alta.

      Passo 3
      Segna come completo

      Quando la carne è pronta passatela al mixer prelevandola dalla padella e lasciando parte del sugo nella padella, mettete il composto in un contenitore abbastanza capiente e unite il sugo di cottura che avete tenuto da parte, la mollica del pane bagnata nel brodo e strizzata, 1 uovo e il parmigiano. Insaporite con la scorza di mezzo limone grattugiata, le spezie, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene.

      Passo 4
      Segna come completo

      Togliete il nocciolo alle olive con un coltello piccolo praticando un taglio a spirale e iniziando dal picciolo come se doveste pelare un’arancia. Riempite ogni oliva con una pallina del composto e richiudete ricreando la forma originale.

      Passo 5
      Segna come completo

      Ora passate le olive farcite prima nella farina, poi nelle due uova sbattute, quindi nel pangrattato, potete ripassare le olive una seconda volta nell’uovo e nel pangrattato per rendere la panatura più croccante.

      Passo 6
      Segna come completo

      Scaldate abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti, quando l’olio è a temperatura (180 gradi) aggiungete poche alla volta, le olive ascolane; le olive saranno pronte quando si sarà formata una crosticina dorata scolatele con una schiumarola e mettetele su della carta da cucina in modo che rilascino l’olio in eccesso. Servitele ben calde.

      muffin con la banana cotte con la friggitrice senza olio
      Muffin alla banana cotti con friggitrice ad aria
      merluzzo fritto con la friggitrice senza grassi
      Merluzzo fritto con la friggitrice ad aria
      • 63 Visualizzazioni
      • 30 min
      • Per 6
      • Facile
      • Fuoco medio

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      50 grosse Olive verdi tenere e dolci, possibilmente ascolane
      50 g di Carne di manzo
      50 g di Carne di maiale
      50 g di Petto di Pollo
      2 fegatini di pollo
      15 g di Mollica di pane
      200 ml di Brodo
      2 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
      1 Cipolla piccola
      1 Carota
      1 Gambo di sedano
      3 Uova
      1/2 cucchiaio di Concentrato di pomodoro
      Scorza di limone La scorza di mezzo limone
      2 Chiodi di garofano
      Noce Moscata un pizzico
      Cannella in polvere un pizzico
      Farina q-b serve per la panatura
      Pangrattato q.b.
      1/2 bicchiere di Vino bianco secco
      Olio di semi abbondante, per friggere, è possibile utilizzare anche l'olio di oliva
      Sale q.b
      Pepe q.b

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      muffin con la banana cotte con la friggitrice senza olio
      Muffin alla banana cotti con friggitrice ad aria
      merluzzo fritto con la friggitrice senza grassi
      Merluzzo fritto con la friggitrice ad aria

      Aggiungi il tuo commento

      Subscribe
      SCARICA ORA

      Scarica Gratis La Rivista Del Cucchiaio di Latta In Pdf

      Registrati e riceverai il link per scaricare il RICETTARIO N°1 del Cucchiaio di latta "SPECIALE FRIGGITRICE AD ARIA"
      close-link