La maionese classica

La maionese classica

Cucina regionale

ingredienti

  • Facoltativo

Indicazioni

Share

La  maionese, una delle salse più famose al mondo, per preparare la maionese ci vogliono solamente pochi minuti, e la preparazione è semplice, basta seguire i nostri consigli.

Gli errori più comuni:

  1. Usare un contenitore tiepido. Il contenitore deve essere a temperatura ambiente
  2. Usare uova fredde. Le uova devono essere a temperatura ambiente
  3. Versare l’olio troppo velocemente. L’olio deve essere versato a filo
  4. Girare la maionese a caso. La salsa va girata sempre nello stesso senso

Con questi accorgimenti difficilmente la vostra maionese impazzirà, ma nel caso dovesse impazzire (cioè che l’olio e il tuorlo non si amalgano e quindi rimangono separati) lavora un altro tuorlo fino a renderlo spumoso poi uniscilo goccia a goccia alla maionese, le uova devono essere freschissime e a temperatura ambiente.

La maionese classica 2 La maionese classica 3

 

(Visited 439 times, 1 visits today)
Passo 1
Segna come completo

Maionese fatta a mano

Prendete una ciotola dai bordi abbastanza alti ed aggiungetevi i tuorli, due pizzichi di sale e una spolverata di pepe. Ora fate colare l’olio molto lentamente (prima a gocce, poi a filo) sul composto mentre mescolate con attenzione e sempre nello stesso senso. Dopo non molto dovrebbe cominciare ad addensarsi e, una volta terminato di aggiungere l’olio potrete continuare aggiungendo sempre a filo la senape e l’aceto (o il succo di limone). Aggiustate quindi di sale e pepe. La vostra maionese è pronta! Questa maionese può essere conservata per un massimo di 3 giorni, naturalmente ben chiusa in un contenitore ermetico.

Passo 2
Segna come completo

Maionese fatta con la frusta elettrica

Prendete una ciotola dai bordi abbastanza alti ed aggiungetevi i tuorli, il sale, il pepe, il cucchiaino d’aceto o di limone ed un cucchiaio d’olio. Immergete il mixer e azionatelo alla massima potenza per pochi istanti, giusto fino a che gli ingredienti si siano amalgamati. Aggiungete ora la senape, il resto dell’aceto (o del limone) e dell’olio versandoli a filo, azionando nuovamente il mixer per circa un minuto, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiustate quindi di sale e pepe et voilà…

Involtini di tacchino
precedente
Involtini di tacchino, zafferano, noci e rosmarino
Pancakes con sciroppo d'acero 1
Il prossimo
Pancakes con sciroppo d’acero
  • 439 Visualizzazioni
  • 20 min
  • Media

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

ingredienti

2 Tuorli Rigorosamente a temperatura ambiente
200 g Olio di semi
2 cucchiai Aceto bianco in alternativa il succo di mezzo limonea temperatura ambiente
2 pizzichi Sale
q.b. Pepe
Facoltativo
1 cucchiaino Senape

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Involtini di tacchino
precedente
Involtini di tacchino, zafferano, noci e rosmarino
Pancakes con sciroppo d'acero 1
Il prossimo
Pancakes con sciroppo d’acero

Aggiungi il tuo commento