Insalata russa

Insalata russa

potete ottenere un’insalata russa più leggera utilizzando una maionese light o dello yogurt

ingredienti

Indicazioni

Share

L’insalata russa è uno sfizioso antipasto ideale per le feste, ma può essere servita in qualsiasi periodo dell’anno, ecco la nostra ricetta.

(Visited 1.293 times, 1 visits today)
Passo 1
Segna come completo

Sbucciate, lavate e tagliate a dadini piccoli piccoli (più o meno grandi come i piselli le patate le carote e i cetrioli tenendoli separati. Cuocete separatamente le carote, le patate e i piselli, preferibilmente a vapore (ma anche lessate vanno bene), facendo attenzione alla cottura (devono restare croccanti). Una volta cotte lasciate raffreddare ( scolatele per bene se le avete bollite in acqua).

Passo 2
Segna come completo

Prendete ora una ciotola abbastanza capiente e unite le patate, le carote, i piselli e i cetrioli e condite con un filo d’olio, 1 o 2 cucchiaini di aceto, sale e pepe. Lasciate riposare le verdure finché non saranno completamente fredde. Unite ora la maionese e mescolate per bene regolando di sale e pepe se necessario.

Passo 3
Segna come completo

Riponete in frigorifero per almeno un’ora in modo che le verdure si insaporiscano bene. Per una presentazione più raffinata potete mettere la vostra insalata in uno stampo unto d’olio evo, lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore in modo che si compatti bene, dopodiché capovolgete lo stampo su un piatto di portata e servite.

Spaghetti all'aragosta 1
precedente
Spaghetti all’aragosta
Trofie alla ligure 1
Il prossimo
Trofie alla ligure
  • 1.293 Visualizzazioni
  • 20 min + 2/3 ore di riposo
  • Media

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spaghetti all'aragosta 1
precedente
Spaghetti all’aragosta
Trofie alla ligure 1
Il prossimo
Trofie alla ligure

Aggiungi il tuo commento