Hamburger di zucchine con la friggitrice ad aria

Hamburger di zucchine con la friggitrice ad aria

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      Provate a portare a tavola gli hamburger di zucchine racchiusi in un panino caldo, una bontà.

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      Gli hamburger di zucchine con la friggitrice ad aria sono dei burger sfiziosi che si possono preparare in poco tempo.
      Sono degli hamburger leggeri e saporiti, ottimi cotti con la friggitrice ad aria con un filo di olio per avere un piatto ancora più light.
      Con una crosticina dorata e croccante questi hamburger di zucchine hanno un cuore morbido. Vedrete che saranno graditi anche ai vostri bambini. Gli Hamburger di zucchine con la friggitrice ad aria vengono cotti velocemente, infatti 10 minuti nella friggitrice e saranno pronti da portare in tavola. Siete pronti? Leggiamo insieme la facile ricetta per preparare i Burger di Zucchine.

      RICETTE PER LA FRIGGITRICE AD ARIA

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      (Visited 401 times, 1 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Hamburger di zucchine con la friggitrice ad aria

      Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a pezzetti in maniera grossolana. Metteteli in un mixer e tritateli ad intermittenza: devono risultare grattugiate finemente e non ridotte in purea. In alternativa al mixer potete grattugiarle alla julienne usando una grattugia a fori larghi.

      Passo 2
      Segna come completo

      Sempre nel mixer tritate il pane, assieme al basilico e alla menta, riducendolo in briciole. Unite il pane alle zucchine in una ciotola, aggiungete il parmigiano, l’uovo e sale. Mescolate con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti ottenendo un composto morbido ma non troppo molle: nel caso unite un po’ di pangrattato oppure mollica di pane sbriciolata.

      Passo 3
      Segna come completo

      Aiutandovi con un coppapasta del diametro di 10 cm (oppure a mano, dando la forma circolare all’impasto), poggiato su carta forno, preparate i burger mettendo un po’ di impasto sul fondo poi prosciutto cotto e scamorza e ancora l’impasto di zucchine. Sigillate i bordi e passateli nel pangrattato.

      Passo 4
      Segna come completo

      cottura burger di zucchine con la friggitrice ad aria

      adagiate i burger direttamente sul cestello senza carta forno. Spruzzateli con olio di oliva e cuoceteli a 200° per 10 minuti girandoli a metà cottura e spruzzandoli ancora.

      Passo 5
      Segna come completo

      cottura, metodi alternativi: in padella

      mettete in padella poco olio di oliva, cuocete i burger a fiamma moderata, girandoli ogni tanto.

      Passo 6
      Segna come completo

      cottura, metodi alternativi: al forno

      adagiate i burger su carta forno e spennellateli con olio di oliva. Cuoceteli in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 25-30 minuti, girandoli a metà cottura.
      I burger di zucchine si conservano per 3 giorni in frigorifero oppure si possono congelare se avete utilizzato prodotti freschi.

      pizza di carne
      precedente
      Pizza di carne con la friggitrice ad aria
      marmellata di arancie
      Il prossimo
      Marmellata di arance con la buccia
      • 401 Visualizzazioni
      • 20 min
      • Per 3
      • Facile
      • 200°

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      2 zucchine lunghe
      4 fette di Pane bianco in alternativa mollica di pane raffermo
      1 Uovo
      2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
      2 foglie di Basilico
      2 foglie di Menta
      2 fette di Prosciutto Cotto
      2 fette di Scamorza
      Sale q.b.
      1 spruzzo d' Olio d'oliva

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      pizza di carne
      precedente
      Pizza di carne con la friggitrice ad aria
      marmellata di arancie
      Il prossimo
      Marmellata di arance con la buccia

      Aggiungi il tuo commento