Frittata di pasta

Frittata di pasta

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      Potete conservare la frittata di spaghetti in frigorifero per 2, massimo 3 giorni.

      ingredienti

      Indicazioni

      Share

      Frittata di pasta, un modo semplice e delizioso per riciclare gli spaghetti avanzati dal giorno prima. Questa frittata di spaghetti che non è né un primo né un secondo piatto, ma un piatto unico da portare a tavola per deliziare la famiglia. Noi oggi vi proponiamo la nostra versione della frittata di pasta che prevede l’aggiunta di scamorza e pancetta affumicata, ma c’è chi aggiunge solo del Parmigiano alla base di spaghetti al pomodoro. Solitamente la frittata viene fatta con gli spaghetti, ma è possibile utilizzare ogni tipo di pasta: Come i rigatoni, vermicelli, spaghetti o i bucatini. La frittata di spaghetti può essere mangiata calda, ma è squisita anche fredda. Provate a preparata in occasione di picnic, gite fuori porta o al mare.

      Frittata con formaggio feta e peperoni cotta con la friggitrice ad aria

      Frittata di fegatini di pollo

      Frittata di zucchine al forno

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      (Visited 324 times, 1 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Come fare la frittata di spaghetti

      In una padella scaldate l’olio a fuoco medio. Aggiungete gli spaghetti, l’aglio e cuocete, mescolando leggermente per 2-3 minuti o fino a che saranno abbastanza caldi. Trasferite in una ciotola e tenete da parte.

      Passo 2
      Segna come completo

      Nella stessa padella, fate soffriggere la cipolla e il peperone per 2-3 minuti o fino a farli appassire. Rimettete la pasta nella padella e spargetela per bene.

      Passo 3
      Segna come completo

      In una ciotolina battete le uova fino a farle amalgamare, unite la scamorza tagliata finemente e la pancetta affumicata, mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti. Versate sopra la pasta, distribuite per bene e fate cuocere, girando delicatamente per circa 3 minuti o fino a quando le uova inizieranno a solidificarsi.

      Passo 4
      Segna come completo

      Cuocete, senza mescolare, per circa 7 minuti in più o fino a quando le uova si saranno solidificate del tutto. Condite con il sale e pepe a piacere. Lasciate riposare 3 minuti prima di servire.

      pita greca
      Pane pita: la pita greca
      Come cucinare i paccheri
      Paccheri speck e ricotta
      • 324 Visualizzazioni
      • 25 min
      • Per 4
      • Facile
      • Fuoco medio

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      1 cucchiaio d' Olio extravergine di oliva
      500 g di Spaghetti Potete utilizzare rigatoni, vermicelli, spaghetti o i bucatini o altro
      50 g di Pancetta affumicata
      1 spicchio d' Aglio
      100 g di Scamorza tagliata finemente
      1 Cipolla a fettine
      1/2 peperone rosso tagliato a cubetti
      4 Uova
      Sale q.b
      Pepe q.b

      Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

      You need to login or register to bookmark/favorite this content.

      pita greca
      Pane pita: la pita greca
      Come cucinare i paccheri
      Paccheri speck e ricotta

      Aggiungi il tuo commento

      Subscribe
      SCARICA ORA

      Scarica Gratis La Rivista Del Cucchiaio di Latta In Pdf

      Registrati e riceverai il link per scaricare il RICETTARIO N°1 del Cucchiaio di latta "SPECIALE FRIGGITRICE AD ARIA"
      close-link