Crostata tiramisù

Crostata tiramisù

Caratteristiche:

    Prima di servirla, ricordatevi di guarnire la superficie della torta con scagliate di cioccolato grattugiato e cacao in polvere.

    ingredienti

    Indicazioni

    Share

    Se avete voglia di qualcosa veramente goloso la Crostata tiramisù fa per voi, non è difficile prepararla, e vi assicuro che fa la sua scena.

    potete provare a fare questa ricetta al posto del classico tiramisù, io l’ho fatto e poi lo data in pasto alle mie due belve (Andrea e Alessandro) che se la sono divorata in un attimo, sarà che sono in crescita… se volete provare a fare i savoiardi necessari per la crostata tiramisù cliccate qui, questa torta è adatta anche per le feste di compleanno e vedrete che vi faranno i complimenti.

    Che vino abbinare alla nostra crostata tiramisù? io vi consiglierei un vino dolce frizzante come il Moscato d’Asti DOCG che ripulisce la bocca dalla sensazione pannosa e cremosa, fatemi sapere se vi è piaciuta.

    (Visited 999 times, 1 visits today)
    Passo 1
    Segna come completo

    Iniziate preparando la frolla. Lavorate il burro freddo con la farina, lo zucchero a velo ed il caffè amalgamandoli per bene. Aggiungete i tuorli e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa un'ora.

    Passo 2
    Segna come completo

    Passata l'ora di riposo, riprendete l'impasto e stendetelo con un matterello, quindi rivestite una tortiera con un foglio di carta oleata bagnata e strizzata x bene, quindi rivestitela con la pasta tirata. Bucherellate (non troppo) con una forchetta il fondo della pasta, quindi ricoprite con un altro foglio di carta oleata ed aggiungete dei fagioli secchi x evitare che si gonfi durante la cottura. Infornate a 160° per 10 minuti, quindi eliminate i fagioli e il foglio superiore di carta oleata e fate cuocere per altri 5 minuti.

    Passo 3
    Segna come completo

    Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Passate ora a preparare la crema, in una planetaria (o in una ciotola con uno sbattitore elettrico) montate la panna con il mascarpone e lo zucchero e una volta che saranno ben amalgamate distribuitene un terzo sulla base della crostata. In una ciotola mescolate il caffè con il liquore, immergetevi i savoiardi uno alla volta ( immergendoli x qualche secondo) e disponeteli sullo strato di crema che avete distribuito sulla base della crostata. Una volta ricoperta tutta la base con i savoiardi, aggiungete la crema rimasta distribuendola sopra ai biscotti e livellando bene la superficie. Mettete a raffreddare in frigorifero per almeno 2/3 ore prima di servirla.

    La Tindalizzazione
    precedente
    La Tindalizzazione
    Pollo in insalata
    Il prossimo
    Pollo in insalata
    • 999 Visualizzazioni
    • 45 min + 3 ore di riposo
    • Per 6
    • Media
    • 160°

    Condividi sul tuo social network:

    Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

    ingredienti

    Regola porzioni:
    250 g Farina
    150 g Burro
    100 g Zucchero a velo
    2 Tuorli
    2 cucchiaini Caffè in polvere
    180 ml Panna Fresca
    500 g Mascarpone
    100 g Zucchero
    180 ml Caffè
    6 cucchiaini Amaretto di saronno
    12 Savoiardi
    90 g Cioccolato fondente
    per guarnire Cacao Amaro

    Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

    You need to login or register to bookmark/favorite this content.

    La Tindalizzazione
    precedente
    La Tindalizzazione
    Pollo in insalata
    Il prossimo
    Pollo in insalata

    Aggiungi il tuo commento