Abbacchio alla cacciatora

Abbacchio alla cacciatora

Caratteristiche:
    Cucina regionale

      Col termine abbacchio si definisce l'agnello giovanissimo che si nutre ancora del latte materno.

      ingredienti

      Indicazioni

      Condividere

      L’abbacchio alla cacciatora è una delle ricette principali della tradizione gastronomica del Lazio. Un gustoso secondo piatto primaverile che viene cucinato spesso per le festività pasquali. L’abbacchio viene infarinato è cotto in padella con acciughe, aglio, aceto e aromi.

      Potete servire l’abbacchio alla cacciatora con dell’insalata fresca o delle patate arrosto. Prova la nostra ricetta dell’abbacchio alla cacciatora.

       

      (Visited 9 times, 1 visits today)
      Passo 1
      Segna come completo

      Mettete in infusione in un bicchiere per qualche ora, mezzo bicchiere d'acqua e mezzo bicchiere d'aceto, l'aglio leggermente schiacciato, il rosmarino e la salvia preventivamente legati tutt'attorno con un filo bianco perchè non perdano le foglie.

      Passo 2
      Segna come completo

      Rosolate nell'olio i pezzi di abbacchio, salate, versate quindi tutto il contenuto del bicchiere e cuocete, coperto, a fuoco moderato per tre quarti d'ora.

      Passo 3
      Segna come completo

      Togliete aglio, rosmarino e salvia, pepate, aggiungete le acciughe e, appena saranno spappolate e il sughetto condensato, servite.

      Passo 4
      Segna come completo

      Sostituzione

      L'abbacchio è l'agnellino da latte dai 30 ai 60 giorni. Si può preparare questa ricetta anche col capretto.
      Se usate l'agnello, i tempi di cottura dovranno aumentare in relazione all'età dell'ovino.

      Paleo Banana Bread ricetta
      precedente
      Banana Bread – ricetta vegana
      Triglie alla livornese
      Il prossimo
      Triglie alla livornese
      • 9 Visualizzazioni
      • 60 min
      • Per 4
      • Media

      Condividi sul tuo social network:

      Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

      ingredienti

      Regola porzioni:
      1 kg di Abbacchio
      7 cucchiai d' Olio d'oliva
      3 spicchi d' Aglio
      3 rametti di Rosmarino
      1 rametto di Salvia
      3 acciughe Acciughe dissalate e deliscate
      1/2 bicchiere di Aceto bianco
      1/2 bicchiere di Acqua
      Sale q.b.
      Pepe q.b.
      Paleo Banana Bread ricetta
      precedente
      Banana Bread – ricetta vegana
      Triglie alla livornese
      Il prossimo
      Triglie alla livornese

      Aggiungi il tuo commento